Musée des confluences

Venenum, un monde empoisonné [Venenum, un mondo avvelenato]

15I04I2017 – 13I04I2018

Venenum descrive i diversi ruoli assunti dal veleno nel corso della storia e nella cultura, nella scienza e nelle credenze, la medicina e la criminalità, ma soprattutto l’incredibile ambiguità di queste sostanze che possiedono allo stesso tempo un potere farmacologico che conferisce loro virtù medicinali insospettate, che possono però essere tossiche e condurre alla morte.

Sia che si tratti di un mezzo di difesa o di potere, di un’arma mortale mirata o diffusa, di una minaccia ambientale o ancora di una speranza per la medicina di domani, i veleni hanno sempre suscitato paura e fascino.
La mostra esplora la tematica del veleno in modo interdisciplinare, allo stesso modo del percorso permanente del Musée des Confluences. Opere che rimandano alle belle arti, alle collezioni storiche ed etnografiche si susseguono e dialogano con le collezioni di scienze naturali allo scopo di illustrare gli utilizzi dei veleni nel corso della storia.
Numerosi contributi audiovisivi e dispositivi interattivi permetteranno di esprimere un punto di vista pedagogico e contemporaneo sull’argomento, mentre animali velenosi e tossici, presentati i aquari o terrari, vi faranno tuffare nel cuore di questa natura avvelenata...

15I04I2017 – 13I04I2018